Comuni Ricicloni 2018: importanti riconoscimenti anche quest’anno per i Comuni serviti da Monteco

Comuni Ricicloni 2018: importanti riconoscimenti anche quest’anno per i Comuni serviti da Monteco
17 Dec

Comuni Ricicloni 2018: importanti riconoscimenti anche quest’anno per i Comuni serviti da Monteco

Anche questa edizione di "Comuni Ricicloni Puglia 2018" ha visto come protagonisti i Comuni serviti da Monteco. L'annuale rapporto che fotografa e premia le performance dei Comuni in tema di gestione sostenibile dei rifiuti è realizzato da Legambiente Puglia per premiare i Comuni che raggiungono la media percentuale di raccolta differenziata pari o superiore al 65%.

Nel corso della presentazione, tenutasi a Bari e patrocinata da Regione Puglia e ANCI Puglia, la quasi totalità dei comuni gestiti da Monteco ha ricevuto un riconoscimento per i risultati raggiunti nel 2018.

Tra le conferme anche quest'anno c'è Latiano che col 76,9% di raccolta differenziata si posiziona al settimo posto assoluto della classifica dei Comuni Ricicloni premiati in Puglia, dove troviamo anche Torre Santa Susanna (70,1%), Laterza (70,1%), Erchie (69,8%), San Michele Salentino (67,3), San Pancrazio Salentino (66,9%), Villa Castelli (66%). 

Campi Salentina (74,5%), Locorotondo (72,8%), Novoli (72,6%), Salice Salentino (72,3%), Palagianello (72%), Trepuzzi (72%), Guagnano (71,4%), Squinzano (70,1%) e Galatina (65,6%) sono invece i comuni serviti da Monteco che hanno ricevuto il "Premio di Seconda Categoria".

All'interno di questa classifica troviamo anche il Comune di Lecce che, oltre a ricevere questo riconoscimento per aver raggiunto nei primi nove mesi del 2018 una media percentuale di raccolta differenziata superiore al 65%, è stato insignito anche del premio speciale "Io Sono Legale", assegnato a quelle Amministrazioni che conducono un’intensa attività di contrasto al fenomeno del sacchetto selvaggio, ossia all’incivile abbandono dei rifiuti nelle campagne e nelle periferie delle città.

Tra i Comuni virtuosi dell'ARO LE/1, anche se non premiato nel corso della manifestazione, c'è il Comune di Surbo che nei primi 9 mesi del 2018 ha raggiunto una percentuale media di raccolta differenziata pari al 76,4%. 

Una "Menzione speciale Teniamoli d'occhio" è stata assegnata infine ai Comuni di Mottola (63,7%), Oria (62,2%), Francavilla Fontana (61,9%) e Martina Franca (59,2%) per aver raggiunto percentuali di raccolta differenziata prossime all'obiettivo del 65% previsto dalla legge.

"È con enorme soddisfazione che accogliamo i riconoscimenti che quest'anno Legambiente Puglia ha assegnato ai Comuni serviti da Monteco - afferma Mario Montinaro, Amministratore Unico di Monteco Srl. Ogni anno assistiamo a continui miglioramenti e ci troviamo di fronte a risultati sempre più incoraggianti che ci spingono a voler migliorare ulteriormente. Siamo orgogliosi di quello che facciamo e ringraziamo tutte le Amministrazioni e i cittadini per il costante supporto ricevuto anche quest'anno. Senza il contributo di tutti gli attori coinvolti in questo settore sarebbe impossibile poter raggiungere questi obiettivi".

I risultati ottenuti dai Comuni dell’ARO LE/1 sono incoraggianti e ci ripagano degli sforzi fatti in questi mesi – sostiene Giulia Montinaro, responsabile Monteco per l’ARO LE/1. Essere il terzo ARO della Puglia con il 71,86% di raccolta differenziata è sicuramente un risultato che ci gratifica e che ci lascia ottimisti per il futuro. Siamo grati alla cittadinanza, alle amministrazioni e all’ARO LE/1 per l’impegno profuso e ci auguriamo di poter continuare a lavorare di concerto sensibilizzando ulteriormente l’utenza sui temi della riduzione dei rifiuti, della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare”.